Cerca
lunedì 10 dicembre 2018 ..:: Attività ::.. Registrazione  Login
 Info cookies L. EU 8/5/2014

Questo sito web utilizza i cookie per migliorarne la navigazione e la consultazione. La loro tipologia è di genere "tecnico" e non "profilante" o altro di dannoso o che violi la vostra privacy. Si suppone che ciò possa essere gradito , ma si può sceglierne la disattivazione, se lo si desidera, per questo leggere l'informativa estesa e seguirne le eventuali istruzioni. Se si seguita la consultazione di questo sito si considera ACCETTATA la presente iscrizione. Per ulteriori informazioni e per rimozione cookies leggere l'INFORMATIVA ESTESA

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish.


  

 Attività Riduci

 Anni:   2010 - 2009 - 2008 - 2007 - 2008 - 2009 - 2010 -2011 - 2012 - 2014 - 2015


click qui per:

>>> 2015

>>> 2014

ATTIVITA’ 2012

    L’attività dell’Associazione “Raggruppamento Veneto Giacche Verdi” per l’anno 2012 è stata svolta da 180 soci operativi, 160 suddivisi nei 14 Gruppi Locali distribuiti su tutto il territorio regionale e 20 del raggruppamento Provinciale “Monti Lessini” a Verona.

 Durante tutto l’anno si è svolta la consueta attività di monitoraggio ambientale e del territorio a cura dei gruppi la Torre Riviera del Brenta (PD), le Aquile Cavallino (VE), il Fratta (PD), i Cavalieri del Leone (VE), Polesine (RO),  Agno Chiampo (VI),  Agordino (BL), Giorgione Castelfranco Veneto (TV) e  Pian di Farrò (TV).

Le attività sono state espletate a livello dei rispettivi territori comunali ed in alcune aree di interesse ambientale (argine destro del Brenta in comune di Carmignano, Parco Regionale dei Monti Lessini, varie zone umide protette, pineta litoranea Punta Sabbioni, Cavallino, Jesolo, preparco e zone limitrofe al PNDB e varie zone del delta del Pò).

 In particolare sono state attivate convenzioni per il monitoraggio a cavallo, salvaguardia e manutenzione delle zone di interesse ambientalistico con il Comune di Montagnana (Parco ex Forestale Palù e Valli Casalesi, Parco della Francesca, aree verdi attorno alle mura della città), con la Comunità Montana Agno Chiampo (manutenzione e controllo delle ippovie in precedenza tracciate), con il Comune di Venezia (controllo delle aree verdi del Bosco di Mestre), con il Comune di Occhiobello (pattugliamento dell'argine sinistro del PO' e controllo delle aree golenali) e  con la Provincia di Rovigo ( affidamento dell'oasi dell'Isola Tontola).

 L'associazione è ammessa nella categoria “Amici del Parco” da parte del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

 Protezione civile con l’uso del cavallo (ricerca dispersi) ed attività generica sotto il coordinamento del servizio di Protezione Civile delle Province di Belluno, Padova e Vicenza, da parte dei gruppi: il Fratta (PD), Agno-Chiampo (VI), Agordino (BL), Pedecastello (BL)

In particolare soci dei Gruppi Agno-Chiampo ed il Fratta hanno collaborato con gli enti locali per il monitoraggio a cavallo degli argini durante l'emergenza maltempo.

Alcuni soci hanno seguito il Corso base di Protezione Civile ed il Corso sulla Sicurezza organizzati dalla Regione.

 Dopo l'autorizzazione da parte della Regione in data 7/8/2012 prot.364768/52.00.07

è stata inviata 1 volontaria per attività di assistenza sociale a S. Felice sul Panaro (emergenza sisma Emilia).

 E' stata organizzata un esercitazione a cavallo con campo base, vettovagliamento autonomo ed attività di monitoraggio ambientale a S. Pietro Mussolino (VI) nei giorni 10 - 11 - 12 – 13 agosto denominata “Chiampo 2012” a cui hanno partecipato circa 40 soci al giorno con montaggio delle tende, allestimento della cucina, messa in opera dei gruppi elettrogeni, delle torri faro, bagni chimici, docce e posizionamento dei recinti per i cavalli.

  Ippoterapia rivolta a bambini e persone adulte con disabilità della Provincia di Belluno:  dal mese di marzo fino ad ottobre svolta dai gruppi Agordino (BL), Gufo Reale di Nemeggio (BL) e Pedecastello di Belluno con l’appoggio dell’ULSS 1 Servizio dell’età evolutiva Distretto di Agordo, Corpo Forestale dello Stato, CSV di Belluno ed in collaborazione con il CEOD di Agordo, il CEOD di Belluno, Centro Diurno di Mel, Società Nuova Belluno, Cooperativa Porta Aperta, Associazione Primavera, III Circolo Didattico.

Sono stati trattati 90 utenti di varia età per un totale di 1072 sedute di trenta minuti.

Sono stati formati presso l'ANIRE di Milano 1 Tecnico di RE,  1 Psicologo in RE.

Le attività di promozione dell'attività di ippoterapia hanno avuto il patrocinio della Provincia di Belluno, dell'UTB di Belluno CFS e del parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

L'Associazione partecipa con il progetto ai Piani di Zona dell'ULSS n 1 Belluno e dell'ULSS n 2 Feltre.

 E' stato organizzato un incontro aperto alla popolazione sull'argomento di ippoterapia sul tema: “esperienza di riabilitazione equestre nel Bellunese (2001-2012) dal titolo “IL CAVALLO SENSAZIONI RICONQUISTATE” a Belluno nella sala comunale “Eliseo Dal Pont” il 3 marzo 2012.

 Alcuni soci hanno partecipato al convegno di Ippoterapia durante Fieracavalli 2012.

La Presidente è stata moderatrice ad un convegno internazionale sull'ippoterapia organizzato dall'ANIRE a “Cavalli a Milano” Il 26 maggio 2012“INTERNATINAL SCIENTIFIC MEETING OF THERAPEUTIC RIDING”  e relatrice al convegno in Friuli V.G.  IO E IL MIO CAVALLO LA NOSTRA STRADA ASSIEME” il 15 dicembre 2012  a Sedegliano del Friuli al quale hanno partecipato anche diversi soci.

Attività promozionali, di sensibilizzazione informative e collaborazione nel servizio d’ordine: in particolare giornate ecologiche con scolaresche,

presenza con i cavalli  in svariate manifestazioni locali, feste patronali ed avvenimenti sportivi.

 E' stata attivata una convenzione con l'Ente Fiere di Verona per il servizio d'ordine a Fieracavalli 2012 con la partecipazione all'attività di 299 volontari provenienti anche da altre Regioni coordinati dall'Associazione Veneta.

 Per il 2013 è in programma di mantenere le attività più importanti e le convenzioni attuali, saranno organizzati incontri pubblici su vari argomenti di carattere ambientale e sociale e verranno organizzati corsi di istruzione  per i soci su tematiche equestri di protezione ambientale e civile.



ANNO 2011

L’attività dell’Associazione “Raggruppamento Veneto Giacche Verdi” per l’anno 2011 è stata svolta da 192 soci operativi suddivisi in 14 Gruppi Locali distribuiti su tutto il territorio regionale ed il raggruppamento Provinciale a Verona.

 Durante tutto l’anno si è svolta la consueta attività di monitoraggio ambientale e del territorio a cura dei gruppi la Torre Riviera del Brenta (PD), le Aquile Cavallino (VE), il Fratta (PD), i Cavalieri del Leone (VE), Polesine (RO),  Agno Chiampo (VI),  Agordino (BL), Giorgione Castelfranco Veneto (TV) e  Pian di Farrò (TV).

Le attività sono state espletate a livello dei rispettivi territori comunali ed in alcune aree di interesse ambientale (argine destro del Brenta in comune di Carmignano, Parco Regionale dei Monti Lessini, Parco Palù e Valli Casalesi, Parco della Francesca, Oasi Nuove Gemme Spinea, varie zone umide protette, pineta litoranea Punta Sabbioni, Cavallino, Jesolo, preparco e zone limitrofe al PNDB, varie zone del delta del Pò e le aree verdi del Bosco di Mestre).

 In particolare sono attivate convenzioni per il monitoraggio a cavallo delle zone di interesse ambientalistico con il Comune di Montagnana, con la Comunità Montana Agno Chiampo, con il Comune di Venezia, con il Comune di Occhiobello.

 Protezione civile con l’uso del cavallo (ricerca dispersi) ed attività generica sotto il coordinamento del servizio di Protezione Civile delle Province di Belluno, Padova e Vicenza, da parte dei gruppi: il Fratta (PD), Agno-Chiampo (VI), Agordino (BL),

In particolare soci dei Gruppi Agno-Chiampo ed il Fratta hanno collaborato con gli enti locali per il monitoraggio degli argini durante l'emergenza maltempo.

 Alcuni soci hanno partecipato all'esercitazione di protezione civile provinciale “Drago 2011” che simulava un evento catastrofico in Alpago (BL).

 Partecipazione al meeting Regionale di protezione Civile a Treviso il 3/12/2011.

 Ippoterapia rivolta a bambini e persone adulte con disabilità della Provincia di Belluno:  dal mese di marzo fino ad ottobre svolta dai gruppi Agordino (BL), Gufo Reale di Nemeggio (BL) e Pedecastello di Belluno con l’appoggio dell’ULSS 1 Servizio dell’età evolutiva Distretto di Agordo, Corpo Forestale dello Stato, CSV di Belluno ed in collaborazione con il CEOD di Agordo, il CEOD di Belluno, Centro Diurno di Mel, Società Nuova Belluno, Cooperativa Porta Aperta, Associazione Primavera, III Circolo Didattico.

Sono stati formati presso l'ANIRE di Milano 2 Tecnici di RE,  2 Ausiliari di RE.

Le attività di promozione dell'attività di ippoterapia hanno avuto il patrocinio della Provincia di belluno, dell'UTB di Belluno CFS e del parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

Si è tenuto al CSV di Belluno l'11/4/2011 un corso per gli addetti ai lavori sul ruolo e sulle problematiche del volontario nell'attività di ippoterapia.

Diversi soci sono stati invitati all'incontro organizzato a Mestre dal Panathlon Club su ippovie ed ippoterapia il 21/02/2011.

Alcuni soci hanno partecipato al convegno di Ippoterapia durante Fieracavalli 2011.

La Presidente è stata relatrice ad un convegno sull'ippoterapia Organizzato dall'ANIRE a “Cavalli a Milano”  sull'argomento  ANIRE e Ospedali a confronto, il 15/10/2011.

 Attività promozionali, di sensibilizzazione informative e collaborazione nel servizio d’ordine: in particolare giornate ecologiche con scolaresche, Fieracavalli a Verona con gestione diretta del salone del bambino, e servizio d’ordine in vari padiglioni.

Presenza con i cavalli  in svariate manifestazioni locali, feste patronali ed avvenimenti sportivi.

 In data 10/9/2011 è stato organizzato presso il Forte Marghera un convegno Nazionale dell'Associazione Giacche Verdi su tematiche ambientali dal titolo “Green Meeting” con partecipazione di soci da tutt'Italia.

 

 


ANNO 2010

 L’attività dell’Associazione “Raggruppamento Veneto Giacche Verdi” per l’anno 2010 è stata svolta da 193 soci operativi suddivisi in 14 Gruppi Locali distribuiti su tutto il territorio regionale ed il raggruppamento Provinciale a Verona.

 Durante tutto l’anno si è svolta la consueta attività di monitoraggio ambientale e del territorio a cura dei gruppi la Torre Riviera del Brenta (PD), le Aquile Cavallino (VE), il Fratta (PD), i Cavalieri del Leone (VE), Polesine (RO), gruppo Provinciale Monti Lessini (VR), Agno Chiampo (VI),  Agordino (BL), Giorgione Castelfranco Veneto (TV) e del nuovo gruppo Pian di Farrò (TV).

Le attività sono state espletate a livello dei rispettivi territori comunali ed in alcune aree di interesse ambientale (argine destro del Brenta in comune di Carmignano, Parco Regionale dei Monti Lessini, Parco Palù e Valli Casalesi, Parco della Francesca, Oasi Nuove Gemme Spinea, varie zone umide protette, pineta litoranea Punta Sabbioni, Cavallino, Jesolo, preparco e zone limitrofe al PNDB, varie zone del delta del Pò e le aree verdi del Bosco di Mestre).

Protezione civile con l’uso del cavallo (ricerca dispersi) ed attività generica sotto il coordinamento del servizio di Protezione Civile delle Province di Belluno, Padova e Vicenza, gruppi: Monti Lessini (VR), il Fratta (PD), Agno-Chiampo (VI), Agordino (BL), sono stati seguiti da vari soci corsi base di protezione civile, colonna mobile e centro operativo in provincia di Belluno.

I soci dei Gruppi Agno-Chiampo ed il Fratta hanno collaborato con la Protezione Civile per il monitoraggio degli argini e per i primi soccorsi alle popolazioni venete colpite dall'alluvione di novembre.

Il gruppo di Belluno è stato iscritto all'albo della Protezione Civile.

Anti incendio boschivo: prevenzione ed intervento diretto sotto il coordinamento del Servizio AIB Regionale: Gruppo provinciale Monti Lessini.

Ippoterapia rivolta a bambini e persone adulte con disabilità della Provincia di Belluno:  dal mese di aprile fino a settembre svolta dai gruppi Agordino (BL), Gufo Reale di Nemeggio (BL) e Pedecastello di Belluno con l’appoggio dell’ULSS 1 Servizio dell’età evolutiva Distretto di Agordo, Corpo Forestale dello Stato, CSV di Belluno ed in collaborazione con il CEOD di Agordo, il CEOD di Belluno, Centro Diurno di Mel, Società Nuova Belluno, Cooperativa Porta Aperta, Associazione Primavera, III Circolo Didattico.

Sono stati formati presso l'ANIRE di Milano 1  Tecnico formatore di RE, 4 Ausiliari di RE.

Le attività di promozione dell'attività di ippoterapia hanno avuto il patrocinio della Provincia di belluno, dell'UTB di Belluno CFS e del parco Naziona le delle Dolomiti Bellunesi.

Alcuni soci hanno partecipato al convegno di Ippoterapia durante Fieracavalli.

Attività promozionali, di sensibilizzazione informative e collaborazione nel servizio d’ordine: in particolare giornate ecologiche con scolaresche, presenza con stand informativi e rappresentanza a cavallo al Meeting Regionale di Protezione Civile Lonigo, Fieracavalli a Verona con gestione diretta del salone del bambino, servizio d’ordine alla Coutry Fest  svoltosi al Parco S,.Giuliano di Mestre, presenza con i cavalli per attività tipo “battesimo della sella” in svariate manifestazioni locali, feste patronali ed avvenimenti sportivi.

 Il Presidente è stata relatrice ad un convegno sull'ippoterapia Organizzato dall'ANIRE a “Cavalli a Milano”.

 E' stato organizzato il raduno con montaggio di campo base autonomo con servizi in località Cansiglio in provincia di Belluno, con svolgimento di esercitazione a cavallo coordinata dallla pattuglia a cavallo del CFS, a cui hanno partecipato circa settanta soci con trenta cavalli.


ANNO 2009

 L’attività dell’Associazione “Raggruppamento Veneto Giacche Verdi” per l’anno 2009 è stata svolta da 179 soci operativi suddivisi in 14 Gruppi Locali distribuiti su tutto il territorio regionale ed un raggruppamento Provinciale a Verona.

 Durante tutto l’anno si è svolta la consueta attività di monitoraggio ambientale e del territorio a cura dei gruppi la Torre Riviera del Brenta (PD), le Aquile Cavallino (VE), il Fratta (PD), i Cavalieri del Leone (VE), Polesine (RO), gruppo Provinciale Monti Lessini (VR), Agno Chiampo (VI), Alto Astico (VI), Agordino (BL), Giorgione Castelfranco Veneto (TV).

Le attività sono state espletate a livello dei rispettivi territori comunali ed in alcune aree di interesse ambientale (argine destro del Brenta in comune di Carmignano, Parco Regionale dei Monti Lessini, Parco Palù e Valli Casalesi, Parco della Francesca, Oasi Nuove Gemme Spinea, varie zone umide protette, pineta litoranea Punta Sabbioni, Cavallino, Jesolo, preparco e zone limitrofe al PNDB, varie zone del delta del Pò e le aree verdi del Bosco di Mestre).

Protezione civile con l’uso del cavallo (ricerca dispersi) ed attività generica sotto il coordinamento del servizio di Protezione Civile delle Province di Belluno, Padova e Vicenza, gruppi: Monti Lessini (VR), il Fratta (PD), Agno-Chiampo (VI), Alto Astico (VI), Agordino (BL), sono stati seguiti da vari soci corsi base di protezione civile in provincia di Padova Vicenza e Belluno.

4 soci dei Gruppi Bellunesi ed Alcuni dell' AIB del Raggruppamento Monti Lessini hanno partecipato coordinati dai Servizi Provinciali di Protezione Civile ai soccorsi delle popolazioni in seguito al sisma che ha colpito L'Aquila per più settimane.

Anti incendio boschivo: prevenzione ed intervento diretto sotto il coordinamento del Servizio AIB Regionale: Gruppo provinciale Monti Lessini.

Ippoterapia rivolta a bambini e persone adulte con disabilità della Provincia di Belluno:  dal mese di aprile fino a settembre svolta dai gruppi Agordino (BL), Gufo Reale di Nemeggio (BL) e Pedecastello di Belluno con l’appoggio dell’ULSS 1 Servizio dell’età evolutiva Distretto di Agordo, Corpo Forestale dello Stato, CSV di Belluno ed in collaborazione con il CEOD di Agordo, il CEOD di Belluno, Centro Diurno di Mel, Società Nuova Belluno, Cooperativa Porta Aperta, Associazione Primavera, III Circolo Didattico.

Sono stati formati presso l'ANIRE di Milano 2  Tecnici di RE, 5 Ausiliari di RE ed hanno seguito un corso avanzato  di RE 2 Medici.

Attività promozionali, di sensibilizzazione informative e collaborazione nel servizio d’ordine: in particolare giornate ecologiche con scolaresche, presenza con stand informativi e rappresentanza a cavallo al Meeting Regionale di Protezione Civile Lonigo, Fiera Nature a Mestre dove è stato curato anche il servizio d‘ordine, Fieracavalli a Verona con servizio d‘ordine in vari padiglioni, servizio d’ordine alla Coutry Fest  svoltosi al Parco S,.Giuliano di Mestre, presenza con i cavalli per attività tipo “battesimo della sella” in svariate manifestazioni locali, feste patronali ed avvenimenti sportivi.

 

E' stato organizzato un convegno su disabilità e terapia a mezzo del cavallo a Fieracavalli con illustrazione di un accordo per la diffusione ed il potenziamento di queste attività fra le Associazioni ANIRE e le Giacche Verdi del Veneto per l'ANGiV.

 E' stato organizzato un raduno con montaggio di campo base autonomo con servizi in località Boccasette sul delta del Po' in provincia di Rovigo, con svolgimento di attività di pattugliamento lungo il litorale e nelle zone interne a cui hanno partecipato una sessantina di soci con quaranta cavalli.

 


 

ANNO 2008

 L’attività dell’Associazione “Raggruppamento Veneto Giacche Verdi” per l’anno 2008 è stata svolta da 164 soci operativi suddivisi in 12 Gruppi Locali distribuiti su tutto il territorio regionale ed un raggruppamento Provinciale a Verona.

 Durante tutto l’anno si è svolta la consueta attività di monitoraggio ambientale e del territorio a cura dei gruppi la Torre Riviera del Brenta (PD), le Aquile Cavallino (VE), il Fratta (PD), i Cavalieri del Leone (VE), Polesine (RO), gruppo Provinciale Monti Lessini (VR), Agno Chiampo (VI), Alto Astico (VI).

Le attività sono state espletate a livello dei rispettivi territori comunali ed in alcune aree di interesse ambientale (argine destro del Brenta in comune di Carmignano, Parco Regionale dei Monti Lessini, Parco Palù e Valli Casalesi, Parco della Francesca, Oasi Nuove Gemme Spinea, varie zone umide protette, pineta litoranea Punta Sabbioni, Cavallino, Jesolo e le aree verdi del Bosco di Mestre).

 Protezione civile con l’uso del cavallo (ricerca dispersi) sotto il coordinamento Del servizio di Protezione Civile delle Province di Padova e Vicenza: Monti Lessini (VR), il Fratta (PD), Agno-Chiampo (VI), Alto Astico (VI), sono stati seguiti da vari soci corsi base di protezione civile in provincia di Padova e Vicenza.

 Anti incendio boschivo: prevenzione ed intervento diretto sotto il coordinamento del Servizio AIB Regionale: Gruppo provinciale Monti Lessini.

 Ippoterapia e Pet Terapy rivolta a bambini e persone adulte disabili della Provincia di Belluno:  dal mese di aprile fino ad ottobre inoltrato svolta dai gruppi Agordino (BL), Gufo Reale di Nemeggio (BL) e Pedecastello di Belluno con l’appoggio dell’ULSS 1 Servizio dell’età evolutiva Distretto di Agordo, Corpo Forestale dello Stato, CSV di Belluno ed in collaborazione con il CEOD di Agordo, il CEOD di Belluno, Centro Diurno di Mel, AIPD Feltre, Società Nuova Belluno, ALI Valdobbiadene, Cooperativa Porta Aperta, Associazione Primavera, Scuola Speciale di Feltre, Scuola Agraria di Feltre.

 Attività promozionali, di sensibilizzazione informative e collaborazione nel servizio d’ordine: in particolare giornate ecologiche con scolaresche, presenza con stand informativi e rappresentanza a cavallo al Meeting Regionale di Protezione Civile Lonigo, Fiera Nature a Mestre dove è stato curato anche il servizio d‘ordine, Fieracavalli a Verona con servizio d‘ordine in vari padiglioni, servizio d’ordine al concorso ippico internazionale“città di Venezia” svoltosi al Parco S,.Giuliano di Mestre, presenza con i cavalli per attività tipo “battesimo della sella” in svariate manifestazioni locali, feste patronali ed avvenimenti sportivi.


ANNO 2007

 L’attività dell’Associazione “Raggruppamento Veneto Giacche Verdi” per l’anno 2007 è stata svolta da 144 soci operativi suddivisi in 12 Gruppi Locali distribuiti su tutto il territorio regionale ed un gruppo Provinciale a Verona.

 Monitoraggio ambientale e del territorio a cura dei gruppi la Torre Riviera del Brenta (PD), le Aquile Cavallino (VE), il Fratta (PD), i Cavalieri del Leone (VE), Polesine (RO), Equilium (VE), gruppo Provinciale Monti Lessini (VR), le attività sono state espletate a livello dei rispettivi territori comunali ed in alcune aree di interesse ambientale (Parco Regionale dei Monti Lessini, Parco Palù, zone umide protette, pineta litoranea).

Anti inquinamento fluviale in collaborazione e sotto il coordinamento con l’ARPAV: la Torre Riviera del Brenta (PD), Agno-Chiampo (VI), il Fratta (PD), Cavalieri del Leone (VE).

Soccorso zoologico: le Aquile Cavallino (VE).

Protezione civile con l’uso del cavallo (ricerca dispersi) sotto il coordinamento Del servizio di Protezione Civile delle Province di Padova e Vicenza: Monti Lessini (VR), il Fratta (PD), Agno-Chiampo (VI), Alto Astico (VI).

Anti incendio boschivo: prevenzione ed intervento diretto sotto il coordinamento del Servizio AIB Regionale: Gruppo provinciale Monti Lessini.

Ippoterapia e Pet Terapy: Basso Agordino (BL), Gufo Reale di Nemeggio (BL), con l’appoggio dell’ULSS 1 Distretto di Agordo, Corpo Forestale dello Stato, CSV di Belluno ed in collaborazione con il CEOD di Agordo, il CEOD di Belluno, Centro Diurno di Mel, AIPD Feltre, Società Nuova Belluno, ALI Valdobbiadene, Cooperativa Porta Aperta, Associazione Primavera.

Progetto Ippovie Veneto: la Torre Riviera del Brenta (PD), Alto Astico (VI), Agno Chiampo (VI),  (studio, tracciato e manutenzione delle ippovie lungo il Brenta e delle Alte Valli Vicentine, sotto l’egida del  Consorzio di Bonifica Pedemontano Brenta, Comunità Montane Agno-Chiampo, Leogra-Timonchio, Alto Astico e Posina ed in collaborazione altre associazioni ippiche e di mountain bike.

Attività promozionali, di sensibilizzazione ed informative: presenza con stand e Cavalli a Meeting Regionale di Protezione Civile Lonigo, Civitas a Padova, Fiera Nature a Mestre, Fieracavalli a Verona, presenza con i cavalli per attività tipo “battesimo della sella” in svariate manifestazioni locali.

Progetto Scuole ad Agordo: di sensibilizzazione degli alunni delle scuole elementari del Distretto di Agordo verso il mondo del volontariato, salvaguardia ambientale e mondo del cavallo cofinanziato dal CSV di Belluno a cura del Gruppo Basso Agordino (BL) in collaborazione con il distretto scolastico.


 Stampa   

Giacche Verdi Veneto (c) 2007 WebMaster Loris Noro   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation